Al MiMuMo gli acquerelli di Dagmar Mann

0
Al MiMuMo gli acquerelli di Dagmar Mann

MONZA – Al MiMuMo il nuovo anno inizia sotto il segno della fantasia e dei colori. Nel museo più piccolo del mondo il 2018 comincia sognando, con le opere della pittrice tedesca Dagmar Mann.

Da oggi, giovedì 4 gennaio, fino al 17 gennaio il Museo di via Lambro ospita le tele dell’artista che ha allestito mostre in tutto il mondo da Amburgo ad Oslo, da Stoccolma a Copenaghen, da Venezia, a Napoli arrivando fino a New York.

Scegliendo l’Italia come sua dimora: da anni vive e lavora a Milano. Una produzione intensa, caratterizzata dai colori e dai temi onorici dimostrando, come afferma la critica, un’ottima padronanza del disegno e della composizione, caratterizzate da uno stile inconfondibile, che trasmette gioia, divertimento ed ottimismo.

Impossibile non passare al MiMuMo ad ammirare le opere di Dagmar Mann. Il museo più piccolo del mondo, ampio poco più di due metri quadrati, è aperto tutti i giorni e dalle sue vetrine è possibile ammirare, anche in piena notte o la mattina presto, le opere esposte.

Una fucina di idee e creatività proprio sotto le guglie del Duomo di Monza in quella Casa della Luna che vanta il primato di essere una delle case più antiche della città.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.