Al Teatro Belloni il coro di piccoli dove si canta “alla grande” ma si resta bambini

0
Al Teatro Belloni il coro di piccoli dove si canta "alla grande" ma si resta bambini

BARLASSINA – Niente parolacce. Niente scene di violenza. Niente pensieri che un bambino non riuscirebbe nemmeno a immaginare. Ciò che rende unico il Piccolo Coro “Teatro Antonio Belloni” di Barlassina è l’atmosfera. Qui i bambini possono fare i bambini e vivere il loro tempo e la loro età. “Viviamo in un mondo – spiega il direttore artistico Giovanni Belloni – in cui i nostri figli sono costretti a vivere come piccoli adulti. Fin dai primi anni – a scuola come a casa – sono impegnati come piccoli manager, con il loro tempo scandito da una fitta agenda fatta di mille appuntamenti. Il pericolo è che crescano immersi in un mondo che non è il loro”.

Al “Tab” invece la cosa che più sta a cuore è che “un bambino possa essere un bambino”. I ragazzi si ritrovano nell’atmosfera inimitabile del Teatro Belloni di Barlassina: una “piccola Scala” che un imprenditore innamorato della musica ha costruito nel cuore della Brianza. Qui imparano come si prepara una canzone e come si fa musica insieme. Le lezioni di propedeutica, e poi la preparazione di coro e solisti sono impegnative e le richieste esigenti. “Ma – ci tiene a sottolineare Belloni – tutto avviene nell’atmosfera del gioco, cercando di evitare che la spensieratezza, la voglia di giocare e la dimensione fantastica che contraddistingue gli anni dell’infanzia vengano meno”.

Un luogo dove il risultato non conta? Nient’affatto. Una canzone del “Tab” – “Volare” – ha scalato le classifiche raggiungendo oltre 800 mila visualizzazioni e resistendo per due giorni al primo posto in classifica. Niente al confronto di “Cioè”, la canzone testimonial del Piccolo Coro, che in dieci mesi ha ottenuto oltre sei milioni di visualizzazioni. Record mai raggiunti prima da un ensemble di bambini. Ma se i risultati del “Tab” sono da medaglia d’oro, ciò che rende i fondatori orgogliosi del loro progetto è un altro aspetto: “Ci fa piacere il successo – precisa Belloni – ma al Piccolo Coro non c’è spazio per la disciplina militare e nemmeno per la durezza. Al contrario, la nostra filosofia è: imparare la musica giocando. Perché solo se l’esperienza della musica è una gioia , un bambino di oggi domani si trasformerà un uomo che ama la musica”.

“Chi ha paura del buio?”, “Che confusione”, “Grazie a te”, “Regalerò un sogno”: il repertorio del “Tab” è sempre più ricco. E ogni brano racconta – a partire dal titolo – esperienze, sentimenti, sensazioni che appartengono realmente al vissuto quotidiano di un bambino.
I valori del Piccolo Coro “Teatro Antonio Belloni” di Barlassina affondano in radici profonde: “Ci ispiriamo agli ideali del Coro Antoniano di Bologna – racconta Giovanni Belloni – alla cui galassia apparteniamo: la testimonianza francescana, dove la carità è innanzitutto promozione amorevole della persona. Si parte dalla capacità, antica e insieme innata, del canto, e si cerca di trasmettere il desiderio di stare insieme, promuovendo l’autostima e proponendo esperienze che trasmettano benessere e offrano la possibilità di coltivare relazioni sane. Un “ben cantare” mette armonia con se stessi e con gli altri. La musica è fonte di gratificazione e di piacere, e la voce è il primo strumento che abbiamo per esprimerci. Il gioco è una fonte inesauribile di evoluzione perché proviamo condizioni di vita, sperimentiamo ruoli e scelte. Questi due aspetti legati insieme ci aiutano a crescere, a evolverci e a migliorarci come esseri umani”. Khalikl Gibran diceva: “Il segreto del canto risiede tra la vibrazione della voce di chi canta e il battito del cuore di chi ascolta”.

Marco Mologni

Info: Il Piccolo Coro “Teatro Antonio Belloni” è stato fondato dall’associazione culturale “Teatro Antonio Belloni” (www.teatrobelloni.it). E’ aperto a bambini da 6 a 14 anni e ha sede al Teatro “Antonio Belloni” di Barlassina, via Cristoforo Colombo, 38, 20825 Barlassina (MB). Telefono: 0362-561420 e-mail: info@teatrobelloni.it Sul sito www.piccolocorotab.it è possibile compilare un modulo di preiscrizione online.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.