Aperture domenicali dei negozi: ecco cosa succederà

0
Aperture domenicali dei negozi
Aperture domenicali dei negozi

Aperture domenicali dei negozi. Un vantaggio per i brand, un problema sempre più drammatico per i piccoli, come qui raccontato.

Ora però, si intravvede un cambiamento, anche se di compromesso visti i proclami iniziali.

In linea di massima, le linee guida della proposta del governo sono:

I centri storici  saranno esenti da obblighi e lo stesso vale per tutti i negozi di vicinato anche per le ferie estive e anche fuori dal centro storico stesso (regole valide per Monza e le principali città della Brianza).

Per il resto il governo ha trovato l’accordo concedendo di base aperture per solo la metà delle domeniche, 26 su 52, e la possibilità di deroga le festività nazionali, 4 su 12. In tutto quindi si arriva fino a 30 aperture ‘extra’.

Quali saranno le date delle aperture lo indicheranno le Regioni, idem per le Festività

La proposta di governo per le aperture domenicali dei negozi dà attenzione anche alle zone turistiche, prevedendo di  concentrare le aperture in alta stagione, ad esempio nelle località marittime nei mesi estivi. Le località montane invece si divideranno tra la stagione sciistica e luglio e agosto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.