Badante truffata: spariti 300 euro al centro commerciale

0

MUGGIO’ – E’ stata avvicinata all’uscita del centro commerciale e accusata di avere speso banconote false: una badante russa di 60 anni, truffata da un falso agente, si è vista portare via 300 euro. Quando si è accorta di quanto era accaduto, lui ormai era sparito dalla circolazione.

E’ accaduto nei giorni scorsi al centro commerciale di via Buonarroti. La donna è stata raggiunta nel parcheggio da un uomo che si è qualificato come agente del centro commerciale e le ha spiegato che la spesa risultava pagata con banconote false.

La donna, stupita e allo stesso tempo dispiaciuta, ha accettato di aprire il suo portafoglio e di consegnare le sei banconote da 50 euro che le restavano, affinché potessero essere effettuate le necessarie verifiche.

Dopo un po’ di minuti di attesa, non vedendo tornare nessuno, è andata a chiedere spiegazioni al centro commerciale. Lì, purtroppo, ha scoperto che l’uomo non era altro che un truffatore e che i suoi soldi, ormai, li aveva persi per sempre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.