Buon Natale come una volta: primi nel mondo

0
Buon Natale come una volta
Buon Natale come una volta

(Brani tratti dal discorso di Natale di Adriano Olivetti – Ivrea 1955)

In questi ultimi anni il nome Olivetti è diventato una bandiera che onora il lavoro italiano nel mondo.

In Germania, in Belgio, in Inghilterra, negli Stati Uniti abbiamo creato nuove filiali. Nella quinta strada di New York la Olivetti è il simbolo più significativo di progresso accanto al grande palazzo delle Nazioni Unite. Come è accaduto?

Con l’unità dei giusti. Senza divisioni di parte.

Nel corso di tanti anni di lotte, di avversità, in quegli anni tenebrosi del fascismo e della guerra, eravamo tutti accomunati in una stessa lotta contro uno stesso nemico. Quella profonda unità vorremmo che si mantenesse oltre ogni divisione.

Siete voi lavoratori ed ingegneri ed architetti che, dando vita al mondo moderno, al mondo del lavoro dell’uomo e della sua città, plasmate nella viva realtà gli ideali: armonia, ordine, bellezza, pace; essi bruciano in una fiamma che ci è stata consegnata e che conviene a noi come servitori di Dio alimentare e proteggere. I più umili, i più innocenti, i migliori sanno nel loro presentimento che dal loro sacrificio di oggi, illuminati dalla grazia di Dio, potrà nascere finalmente qualcosa di nuovo e di grande, che le speranze dei nostri figli non andranno deluse, che il seme non fu buttato su una arida roccia.

In quest’epoca l’ansioso desiderio di rinnovamento e di salvezza raggiunge una più grande intensità, onde la luce di un tempo nuovo, per un ordine più giusto e più umano, si accende ancor sempre dietro la Croce che rimane pur sempre l’asse immobile intorno al quale ruota la storia.

Con la pienezza di questi sentimenti mi è caro augurare a voi tutti e ai vostri cari qui vicini o in terre lontane, Buon Natale e Buon Anno Nuovo.

 

Perché,  il 2020 possa tornare la  prima di tante altre ottime annate Italiane …

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.