Cantiere in autostrada: il M5S chiede di diffondere i dati sull’inquinamento

0
Il consigliere regionale Stefano Buffagni

CINISELLO BALSAMO – La necessità dell’opera non viene messa in discussione. Ma sulle modalità di operare per ottenere la quarta corsia sull’autostrada A4 si preferirebbe fare valutazioni più attente. Con queste motivazioni il gruppo regionale del Movimento 5 Stelle chiede di diffondere pubblicamente i dati sull’inquinamento in città rilevato dalla centralina in via per Bresso.

“Il cantiere per la quarta corsia dell’autostrada A4  – spiega Stefano Buffagni, esponente pentastellato che ha presentato un’interrogazione in Consiglio regionale – potrebbe dare origine ad emissioni di polveri o gas e l’assenza di dati pubblici è una grave lacuna che non consente di fare valutazioni corrette sugli accorgimenti che si intendono adottare per eventuali opere di mitigazione e compensazione atmosferica”.

“La centralina è attiva dal 2016 – conclude Buffagni – ed è fondamentale conoscere i dati, e le valutazioni dell’Agenzia regionale per l’ambiente, per avere un’idea chiara della qualità dell’aria tra Cinisello e Bresso. E’ una zona considerata critica per l’inquinamento e i cittadini devono sapere che cosa respirano”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.