Droga e coltelli in casa: pusher in manette

0
Droga e coltelli in casa: pusher in manette

MEZZAGO – I Carabinieri hanno bussato alla porta della sua abitazione convinti di trovare la droga, ma non hanno potuto fare a meno di notare anche una discreta quantità di coltelli. L’uomo, 33 anni, è stato immediatamente arrestato.

I militari già da tempo nutrivano forti dubbi sulla sua attività di spacciatore. Troppe frequentazioni che lo riconducevano al giro degli stupefacenti, troppi indizi che permettevano di considerare un suo coinvolgimento a pieno titolo.

Una volta avuta la certezza di potere agire a colpo quasi sicuro, gli uomini dell’Arma – stazione di Bellusco – lunedì sera si sono presentati alla sua porta. Volevano effettuare una perquisizione. Dopo pochi istanti si sono accorti che i sospetti erano fondati: hanno subito trovato 2 grammi di cocaina, 17 di hashish e 41 di marijuana.

In più, a ulteriore riprova della sua attività di spaccio, anche il materiale necessario per il confezionamento dello stupefacente.

A quel punto il pusher era già nei guai, ma la droga non è stato il suo unico problema: i Carabinieri si sono infatti accorti della presenza di coltelli di ogni misura detenuti illegalmente. Per lui, oltre all’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefaceni, è scattata anche quella di detenzione abusiva di armi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.