FareAmbiente in Lombardia: domani al Pirellone un convegno di idee

FareAmbiente è, come da manifesto di intenzioni “associazione che coniuga la doppia azione di tutela e valorizzazione dell’ambiente, mediante lo sviluppo ordinato delle potenzialità territoriali” un campo di azione che ben si misura con gli interventi dell’area Expo Milanese.

Il dopo Expo ha lasciato sul territorio e nell’area metropolitana molte opportunità ma anche diversi quesiti aperti.
Per trovare le risposte opportune, è sempre utile ragionare e confrontare le idee. E’ questo dunque lo scopo dell’incontro organizzato da FareAmbiente Lombardia in Sala Pirelli, via Fabio Filzi 22, domani alle 17.30.

Farexpo: idee e proposte per il dopo Expo” è il quesito in campo, su cui si interrogheranno gli invitati e i relatori.

Quale la via maestra? E’ sicuramente quella indicata nel sottotitolo: “Più verde, sport, salute. Meno barriere.

Barriere che, nella visione dell’associazione ambientalista, non sono solo quelle visibili ma anche la capacità di ragionare a mente aperta su cosa fare, agire, in armonia fra creazione e natura, concetto ben diverso dal dire no a prescindere di altro ambientalismo ideologico.

Molte le autorità che si misureranno sui temi in agenda, moderati dal direttore de La Critica Letizia Bonelli.
In apertura, sarà il Governatore Attilio Fontana a portare il saluto del nuovo governo regionale ai convenuti.

I temi della proposta saranno poi messi sul tavolo dal Presidente nazionale di FareAmbiente, Vincenzo Pepe.

Si alterneranno gli interventi di Rosario Musolino, responsabile FareAmbiente Lombardia, Massimo Rossati, Docente del Politicnico di Milano Architettura, Marco Carlo Castelli (presidente Studio Arco stp), Lino Mungari (Predisente A.N.S.I), Andrea Grilletto (Assorestauro).

Fabio Altitonante, sottosegretario alla rigenerazione dell’area Expo, porterà una testimonianza in diretta dal sito, con un resoconto di prospettiva affiancato dall’assessore regionale all’ambiente Raffaele Cattaneo.

Il tema sport, che merita sempre più una rivalutazione nei temi culturali, sociale ed ambientali, sarà trattato dal presidente regionale del Coni Oreste Perri e da Martina Cambiaghi, assessore regionale allo Sport e Politiche Giovanili.

Nel campo della salute sono previsti gli interventi di Alberto Torregiani, Responsabile FareAmbiente Piano invalidi e il Professor Rodolfo Fernando Rivera, cardiologo e nefrologo presso il San Gerardo di Monza.

Max Buonocore (Consorzio CFS) e Roberto Cavalieri Direttore Generale di Fon Servizi chiuderanno le riflessioni su un futuro possibile e da realizzare pienamente, come recitano le intenzioni di FareAmbiente .

Appuntamento dunque domani Venerdì 15 giugno in Via Fabio Filzi 22, dalle 17.30, presso la Sala Pirelli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.