Fumo da una carrozza, il rientro dei pendolari diventa un calvario

0

ARCORE – Notevoli disagi martedì pomeriggio per i pendolari che dovevano ritornare a casa dopo la giornata lavorativa: il fumo che si è sprigionato da una carrozza ha costretto il personale di Trenord a fermare il treno per evitare di correre rischi inutili. Le operazioni di rimozione, però, si sono protratte per circa tre ore.

L’imprevisto è accaduto verso le 17 nella tratta tra Monza e Arcore. Punto purtroppo nevralgico per la circolazione dei treni. Il guasto ha infatti creato forti ripercussioni sulla Milano-Carnate-Lecco, ma anche sulla Milano-Carnate-Bergamo.

L’orario di punta e la mancanza di materiale rotabile disponibile all’istante hanno fatto il resto: ovvero soppressione di alcune corse mentre altre hanno accumulato ritardi fino a 50 minuti. La situazione è tornata alla normalità soltanto verso le 20.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.