Galateo del terzo millennio: 10 vip suggeriscono 100 nuove regole

0

La data in cui è stata scritta non è nota con certezza, ma il titolo è ben noto a tutti: il Galateo, opera di Giovanni Della Casa, realizzata tra il 1551 e il 1555 e pubblicata postuma nel 1558, per tutti indica regole di comportamento in diverse situazioni della vita quotidiana.

Già, l’educazione è un discorso sempre attuale, ma spesso molte regole vengono dimenticate. Tant’è che non ci facciamo scrupoli, magari in cuor nostro, a “bollare” altre persone come cafone. Vero è che i tempi sono cambiati e che, se alcune regole possono apparire superate, bisognerebbe forse definirne di nuove.

Ci hanno pensato Filiberto Passananti e Matteo Minà che hanno dato alle stampe “Il Galateo del terzo millennio” (Guido Tommasi Editore). Non hanno avuto la pretesa di insegnare alla gente a stare al mondo. Si sono rivolti a dieci persone famose, chiedendo di dettare 100 nuove regole.

Ed ecco, dunque, i suggerimenti di Gualtiero Marchesi, Giovanna Ferragamo, Renzo Arbore, Valentina Vezzali, Gillo Dorfles, Annie Féolde, Marco Gatti, Adriana Cantisani, Luca Rossi e Sandra Milo. Con una certezza: la cortesia e l’educazione non passano di moda e, in ogni situazione, continuano a fare la differenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.