Gi Group Team Monza: in campo sognando un posto in Europa

0

MONZA – A quasi un mese di distanza dall’ultima gara ufficiale della stagione, giocata in casa contro Trento e vinta 3-2, la Gi Group Monza di Miguel Àngel Falasca torna in campo per i Play-Off Challenge UnipolSai. Oggi, sabato 31 marzo, alle 20.30 (diretta LVC), alla Candy Arena di Monza, i monzesi saranno di fronte alla Wixo Lpr Piacenza, per la gara di andata dei quarti di finale dell’evento che mette in palio un posto in Europa per il prossimo anno.

Per la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley si tratta della terza partecipazione a questa manifestazione: la prima si era chiusa con l’eliminazione per mano di Molfetta (2015/2016), la seconda, la passata stagione, arrivò proprio contro Piacenza nella Final Four di Verona in semifinale (vinse Ravenna in finale contro gli emiliani). La Gi Group quindi ci riprova, con l’intento di togliersi la soddisfazione di approdare, per la prima volta nella sua storia, in una coppa europea.

In queste settimane di pausa Botto e compagni hanno disputato due allenamenti congiunti con la pari categoria Kioene Padova per tenere alto il ritmo di gioco: il primo disputato in Veneto e vinto dai patavini 3-2 ed il secondo giocato alla Candy Arena e vinto da Monza 4-0. Per la formazione brianzola la gara di domani sarà importante nell’economia della serie. Rispetto alla passata stagione, infatti, si gioca su due gare, con il golden-set a decidere, in caso di parità, la squadra che passa il turno. Anche l’eventuale semifinale sarà strutturata in questo modo, con la finalissima incentrata invece su gara secca. Aggiudicarsi il confronto di andata, perciò, potrebbe essere un primo passo in avanti verso il passaggio al penultimo atto del torneo.

La Wixo Lpr Piacenza di Giuliani si presenta ai Play-Off Challenge con l’intenzione di centrare l’obiettivo qualificazione alla prossima Challenge Cup. Gli emiliani, che hanno chiuso al settimo posto la stagione regolare, si sono scontrati nei Play-Off Scudetto con i campioni d’Italia in carica della Cucine Lube Civitanova. Nei due scontri della serie Piacenza ha messo in difficoltà i cucinieri, portandoli al tie-break in Gara 2 e andando perciò ad un passo dal giocarsi tutto nella decisiva Gara 3. Una squadra temibile, che alle giocate in attacco di Fei e Clevonot, può contare sui muri di un maiuscolo Yosifov, leader della graduatoria generale in questo fondamentale.

“Ci affacciamo a questi Play-Off Challenge UnipolSai – afferma Iacopo Botto, schiacciatore del Gi Group Team Monza – con entusiasmo e convinzione. Tre settimane di pausa ci hanno permesso di lavorare su quegli aspetti che meno avevano funzionato durante la stagione. Gli allenamenti congiunti giocati con Padova in questi ultimi due week-end, inoltre, ci hanno consentito di ritrovare il gioco e la confidenza con il campo. Affrontiamo una Piacenza ben organizzata che sicuramente ha più ritmo gara rispetto a noi. In questa stagione hanno sempre vinto loro, e considerata la sconfitta nella semifinale dei Play-Off Challenge Unipolsai dello scorso anno possiamo considerarli come la nostra bestia nera. Arrivati a questo punto, però, il passato conta poco. Ogni sfida e diversa e noi abbiamo voglia di esprimere la nostra migliore pallavolo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.