Gi Group Team: nel test match va meglio Piacenza, ma mancano ancora i nazionali

0
Hirsch a muro (foto Cavalli)

MONZA – Sempre più in crescita il ritmo gara del Gi Group Team Monza, che nell’allenamento congiunto di mercoledì sul campo della Wixo Lpr Piacenza ha fatto ulteriori passi in avanti in preparazione della 73esimo campionato di SuperLega UnipolSai 2017-2018. Reduci dal secondo posto al torneo internazionale di Krosno della scorsa settimana, i brianzoli hanno lasciato agli emiliani il test-match pur confermando quelle che sono le ottime armi che tante gioie gli avevano regalato in Polonia: il servizio e il muro-difesa.

Ancora senza Buti, Botto, Shoji e Walsh, l’infortunato Beretta, Falasca si affida a Blasi in regia, e al giovane Mazza al centro. Top scorer della gara è stato Donovan Dzavoronok (18 punti, 3 ace e 1 muro), ben supportato dai suoi compagni Finger (14 punti e 1 muro) e Hirsch (10 punti e 2 ace). Una Piacenza più convinta nei momenti caldi dei set ha risposto con Kody, Yosifov e Parodi.

Per la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley già oggi si torna al lavoro con una seduta tecnica nel pomeriggio. Nel weekend Rizzo e compagni saranno impegnati nel quadrangolare di prestigio “Città di Padova” con Kioene Padova, Cucine Lube Civitanova e JT Thunders.

“E’ stato un test utile per la crescita della squadra – commenta Davide Brunetti, libero del Gi Group Team Monza -, anche perché stiamo cercando di trovare i nostri ritmi senza quelli che saranno i palleggiatori titolari. Piacenza oggi ha giocato sicuramente molto bene in difesa, cosa che non ci ha permesso di mettere giù la palla con facilità. In qualche frangente dell’allenamento non siamo stati molto lucidi, ma del resto in questo periodo, con la fatica accumulata in preparazione, avere qualche piccolo calo è da mettere in conto. Ora testa alle sfide del weekend nel torneo di Padova per fare un altro importante passo avanti”.

Wixo Lpr Piacenza – Gi Group Team Monza 3-1 (26-24, 25-22, 30-28, 22-25)

Wixo Lpr Piacenza: Parodi 13, Alletti 5, Fei 11, Marshall 7, Yosifov 13, Baranowicz 6; Manià (L). Giuliani (L), Kody 16, Hershko 13, Cottarelli. All. Giuliani
Gi Group Team Monza: Mazza 3, Hirsch 10, Langlois 8, Barone 9, Blasi 2, Dzavoronok 18; Rizzo (L). Karakula, Brunetti (L), Finger 14, Terpin 2, Arasomwan 6. All. Falasca

Durata set: 25’, 23’, 28’, 26’. Totale 1h40’

Wixo Lpr Piacenza: battute vincenti 7, sbagliate 19, muri 11, errori 27, attacco 51%
Gi Group Team Monza: battute vincenti 10, sbagliate 18, muri 8, errori 24, attacco 41%

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.