Giochi on-line. La gamification e i casinò, un fenomeno “all’italiana”

    0
    Giochi on-line
    Giochi on-line

    Avete mai sentito parlare del termine gamification? Vuol dire letteralmente “ludicizzazione”, ovvero il concetto per cui si sta diffondendo il colore ed il setting tipico del casinò in vari ambiti del gioco. Basta aprire un portale specifico come casino.netbet.it o un altro che abbraccia lo stesso target di riferimento, per rendersi conto di come il casinò sia diventato un elemento chiave che rappresenta un po’ da tendenza del gioco on-line. Quando si parla di gamification, ci si rifà a un settore che è caratterizzato da un forte interesse per il mondo del casinò on-line che è confermato anche da dati statistici di interesse nazionale.

    Il fenomeno della gamification, i risvolti statistici

    Il fenomeno del gamification è talmente diffuso che è innegabile poi andare a riscontrarsi con il fatto che si trova il casinò, praticamente dovunque. Stando ai dati del 2018 e del 2019, rispettivamente, vi è stato un incremento prima del 22% e poi del 12% proprio nello specifico ambito del casinò. Oltre a tantissimi giochi on-line che sono emersi per cercare di dare delle risposte ad un pubblico sempre più variegato e sempre più giovane, c’è da sottolineare che il casinò on-line ha sempre un ruolo di primo piano nel mondo del gaming on-line. Questo perché il casinò ha un pubblico di affezionati – quelli della fascia compresa tra i 30 e i 44 anni nello specifico – che continuano a seguire la praticità e la velocità di questo tipo di gioco. Ad essere invece in calo è il poker, sia a cash che sceso di circa 4 punti in percentuale, in media andando a registrare delle perdite rispetto agli anni precedenti.

    Le norme e il futuro del gioco on-line

    E’ molto probabile che il gioco era presente proprio per il futuro del gioco in generale. Però, è evidente che le disposizioni normative lo influenzeranno sempre. Come accaduto in Italia con la diffusione del Decreto dignità che è andato a cambiare imponendo un divieto netto sulla sponsorizzazione del gioco on-line, è possibile che nasceranno anche nuove limitazioni che potrebbero un pò compromettere la crescita di questo settore. La cosa importante però è garantire sempre la giusta informazione agli utenti che devono sapere innanzitutto, se si tratta di una piattaforma legale oppure no per la diffusione dei giochi on-line. Qualche giorno fa l’Agenzia Dogane e Monopoli, ex AAMS, ha oscurato 1800 siti che non rispettavano le normative vigenti in materia di gaming on-line. È proprio questo aspetto, insieme al controllo ed alle tutele che sono una garanzia sia per i produttori che per coloro che amano il mondo del gioco on-line.

    L’importanza dei controlli e del sistema di garanzia per il rispetto delle norme

    Quando ci si avvicina al mondo dei casinò on-line, la cosa migliore è sempre quella di verificare di avere a che fare con un sito garantito da un punto di vista legale. Infatti, solitamente bisogna scegliere di controllare che ci sia sulla home page il marchio dell’Agenzia Dogane e Monopoli o altrimenti verificare in modo diverso le caratteristiche del portale. Andando sul sito dell’Adm, si può trovare l’elenco di tutti i portali dei casinò on-line che sono garantiti e approvati dall’Agenzia. È importante fare questo passaggio perché così potrete giocare liberamente, senza preoccuparvi troppo di quelle che potrebbero essere le conseguenze. I siti garantiti da un punto di vista legale, oltre a rispettare il regime da un punto di vista economico e finanziario, danno anche la possibilità di tutelare i vostri dati sensibili. Rispetto a quelli invece che non non vengono citati dall’Agenzia, devono rispettare una serie di limitazioni previste nella legge vigente però di certo, il consumatore non dovrà rinunciare alla varietà dei giochi.

    Le caratteristiche dei siti di casinò on-line approvati dall’Agenzia Dogane e Monopoli

    Questi portali mettono a disposizione degli utenti tutta una serie di attività di gioco garantite da un punto di vista legale. Davvero un’ottima occasione per potersi avvicinare al settore del gaming senza rischi. Infine, è bene anche sottolineare che quando sì utilizzano siti dei casinò on-line garantiti dal’Agenzia Dogane e Monopoli di fatto si sta tutelando il mercato. Il business è composto da tante persone che lavorano in modo onesto e che mettono a disposizione le proprie competenze per gli utenti. Oltre a tutelare il consumatore perciò, è anche opportuno tutelare queste persone che lavorano nel gaming cercando di mantenere pulito l’intero business di gioco. Per adesso, la macchina dei controlli per i siti che non rispettano le regole, sembra funzionare alla perfezione.

     

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci un commento
    Inserisci il tuo nome

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.