Insufficienza idraulica: Brianzacque al lavoro ad Agliate

0

CARATE BRIANZA – E’ partito in questi giorni, a Carate Brianza, il cantiere di BrianzAcque per la riqualificazione di un tronco di rete fognaria in via Crivelli, nelle immediate vicinanze delle frazioni di Agliate e Costa Lambro. Lo scopo dell’intervento è la risoluzione dell’ insufficienza idraulica causata dalle pessime condizioni strutturali delle condotte esistenti lungo via Coniugi Crivelli e via Costa Lambro che, allo stato attuale, comportano versamenti di liquami dai pozzetti.

L’intervento, messo a punto dall’Ufficio Progettazione Infrastrutture della public company dell’idrico locale, durerà più di due mesi. BrianzAcque realizzerà ex novo una stazione di sollevamento, dove confluiranno gli scarichi delle utenze che saranno poi rilanciati su quella già esistente in via Buonarroti. L’avvio dei lavori è stato preceduto da un’intensa attività di indagine ispettiva, che ha evidenziato problemi strutturali alla rete fognaria, soprattutto nel tratto posizionato sotto la scarpata di via Crivelli, impossibili da risolvere con interventi manutentivi di routine.

“Al di là dei benefici che porterà localmente ai cittadini di Carate e all’ecosistema locale – afferma Enrico Boerci, presidente di Brianzacque -, l’operazione in fase di svolgimento, rientra nel più generale impegno della nostra società a far sì che le reti idrauliche rispondano a condizioni strutturali di efficienza e di efficacia”.

Come da quadro economico, il costo dell’intervento, si aggira attorno ai 350 mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.