MONZA – La città di Tedolinda si illumina a festa e le vie e le piazze del centro si affollano per l’accensione delle luci e la discesa di Babbo Natale dalla torre dell’Arengario. In migliaia sono accorsi ieri pomeriggio per la cerimonia di inaugurazione delle festività natalizie in città: dopo i discorsi del sindaco Dario Allevi e dell’assessore alla Cultura e al Commercio Massimiliano Longo – che hanno ringraziato gli sponsor e i commerciati che hanno regalato le luminarie ai monzesi permettendo al Comune di non spendere un euro – l’Arengario si è illuminato, mentre i i bambini si accalcavano attorno a Babbo Natale e agli elfi dispensatori di foto, abbracci e caramelle.

Poi tutti in piazza Trento e Triste attorno alla pista di pattinaggio con l’esibizione delle pattinatrici di Desio che con le loro piroette hanno conquistato i tanti che si sono accalcati attorno alla struttura.

Ma a far incetta di visitatori, fin dalle prime ore del pomeriggio, è stato il “Christmas Villagge”: un villaggio che si ispira allo stile dei mercatini di Natale dei Paesi del Nord Europa con le classiche casette in legno, con prodotti tipici della tradizione, con una casetta dedicata anche ai prodotti di Norcia e delle terre colpite dal terremoto.

Poi la sera la grande suggestione con l’accensione delle luci in viale Cesare Battisti.
Un’aria di Natale che, condensata nel cartellone di “Christmas Monza 2017”, rallegrerà e animerà le festività dei monzesi, anche con il sottofondo musicale natalizio in filodiffusione tutti i giorni fino alle 20. Numerosi i programma in cartellone in questa settimana.

Vi suggieriamo, inoltre, una passeggiata lungo corso Milano, via Cavour e via Gramsci per ammirare le statue della via dei presepi e l’allestimento delle vetrine sul tema della natività.

L’aria di Natale è arrivata anche a Monza.

B.Api.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.