“L’altro e l’altrove”: iniziative in città per scoprire le altre culture

0

VIMERCATE – Questa sera una mostra fotografica e l’incontro con il reporter, domani stand etnici e una conferenza. Domenica 14 la proiezione di un film. E’ la rassegna “L’altro e l’altrove” organizzata da diverse realtà del territorio.

Una rassegna per imparare a guardare un po’ più in là e scoprire che, nonostante tutte le differenze, abbiamo di fronte solo e semplicemente l’uomo. E’ “L’altro e l’altrove”, iniziativa curata dal Circolo Acli di Vimercate e dei Comuni limitrofi, dal Coi (Centro orientamento immigrati), Sorgente, Ueikap, libreria “Il Gabbiano”, TeatrOreno, Caritas e Pastorale Giovanile.
Il primo degli appuntamenti in programma è per stasera alle 20.45 nella Sala Sorgente in piazza San Michele a Oreno. Sotto il titolo di “Eurasia Express” la mostra fotografica del giovane reporter Matthias Canapini che, zaino in spalla, solo utilizzando mezzi di terra è andavo verso est. Ha attraversato l’Europa, l’Asia, arrivando fino alla Cina, alla Mongolia, all’India, al Vietnam,alla Thailandia. Per fare poi ritorno a casa con la rotta dei migranti.
Stasera, con una donazione minima, sarà possibile portarsi a casa uno scatto, parte di questo viaggio. Tutti i fondi raccolti andranno a sostegno delle zone terremotate del centro Italia.
Domani, sabato 6, dalle 10 alle 18.30 stand etnici e culture in mostra a Vimercate. Dalle 19 alle 20.30 apericena con cibi dal mondo nel cortile della Acli in via Carso a Oreno. In serata, alle 20.45, di nuovo in Sala Sorgente per l’incontro su “I diritti delle donne nel mondo musulmano e nell’Africa” con la partecipazione di Maryan Ismail, antropologa e attivista somala.
Infine domenica 14, alle 20.45, la proiezione del film “Cose dell’altro mondo” in Sala Sorgente a Oreno alle 20.45

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.