Lezione di legalità: i Carabinieri entrano in classe

0

CESANO MADERNO – Ci sono nozioni che non si apprendono dai libri, ma che serviranno comunque nella vita. Ci riferiamo alla legalità, che i Carabinieri della Tenenza cittadina stanno cercando di diffondere sul territorio con incontri mirati nelle scuole cittadine.

Un’iniziativa che viene condotta per il secondo anno consecutivo, con il coinvolgimento di diversi istituti. Da febbraio ad aprile gli uomini dell’Arma entreranno nelle classi per dialogare con i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado “Salvo d’Acquisto” e  “Fratelli Maristi”, delle secondarie di secondo grado “IIS Iris Versari” e “IIS Ettore Majorana” e, infine, con quelli della scuola professionale Sacai.

L’iniziativa rientra nel progetto “Cultura della legalità”, varato dal Ministero della Pubblica Istruzione e dall’Arma dei Carabinieri, il cui scopo è quello di sensibilizzare i giovani su temi di forte attualità e quello di creare un rapporto di fiducia con le forze dell’ordine.

Durante gli incontri, della durata di due ore, i giovani hanno la possibilità di confrontarsi su temi quali il bullismo e il cyberbullismo, il femminicidio e la violenza di genere, lo stalking, la tossicodipendenza, la circolazione stradale e il gioco d’azzardo. Nei momenti di confronto è anche prevista la proiezione di cortometraggi realizzati dagli stessi studenti sui diversi temi trattati, al fine di favorire una partecipazione più immediata e la possibilità di approfondire con domande gli argomenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.