Mediaworld lascia la bergamasca: trasferisce la sua sede a Verano Brianza

0

VERANO BRIANZA – La notizia è stata colta dagli stessi dipendenti e dai sindacati come un fulmine a ciel sereno: il quartier generale di Mediaworld, il colosso della vendita di apparecchi elettronici, sarà presto trasferita a Verano Brianza.

E’ stato comunicato nella mattinata di ieri, venerdì 16 febbraio, in occasione dell’assemblea dei dipendenti che si è svolta all’Uci Cinemas di Curno, proprio a ridosso della sede direzionale di Mediakarket che detiene il marchio Mediaworld.

Subbuglio, naturalmente, nella bergamasca: si tratta di 500 dipendenti che, quotidianamente, dovranno percorrere un centinaio di chilometri tra andata e ritorno, con una previsione di circa due ore di automobile, per conservare il posto di lavoro.

Situazione, naturalmente, che si preannuncia insostenibile e che spingerà di certo molte persone a guardarsi attorno e a cercare un altro posto di lavoro.

Sindacati sgomenti: “Non abbiamo neanche avuto la possibilità di discutere o rispondere – afferma Terry Vavassori della segreteria provinciale Fisascat Cisl -. E’ una decisione unilaterale e perentoria. Anche inspiegabile, visto che la sede di Curno è di proprietà di Mediamarket, mentre quella di Verano Brianza, in una collocazione difficile da raggiungere per una viabilità già critica, sarà invece in affitto”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.