Migranti, appello della Caritas per le festività: “Aggiungi un posto alla tua tavola”

0

MONZA – Aprire le porte di casa ad un richiedente asilo ospitandolo – durante le prossime festività natalizie – a pranzo, a cena o anche semplicemente per una merenda.
Questa la proposta natalizia “Aggiungi un posto alla tua tavola”, iniziativa che la Caritas di Monza e il Consorzio Comunità Brianza propongono ai monzesi per conoscere meglio l’esperienza dell’accoglienza di chi è venuto in Italia alla ricerca di un futuro migliore.

Un’occasione per abbattere le barriere e per aprire, non solo il cuore, ma anche le porte della propria abitazione aggiungendo un posto a tavola dove siederà quello sconosciuto che avrà certamente molto da raccontare sulla sua vita, speranza e paure.

Per preparare le famiglie a vivere questa esperienza sono state organizzate nei prossimi giorni una serie di appuntamenti per comprendere in fondo il significato di questo gesto.
Il primo è fissato per l’11 dicembre alle 20.30 al Centro civico di San Rocco (via D’Annunzio) con la presentazione del docu-film “Straniero io” e per l’occasione saranno presenti in sala anche i registi; il 13 dicembre alle 20.30 al teatro San Carlo (via Volturno) andrà in scena lo spettacolo teatrale “Sconfinati” con la presentazione del progetto “Aggiungi un posto alla tua tavola”, e il 18 dicembre dalle 18 alle 19.30 al Centro di accoglienza (via XX Settembre) scambio degli auguri e aperitivo insieme ai migranti ospitati nella struttura.

Se vi sentiti pronti ad aprire le porte della vostra casa e del vostro cuore a questa esperienza, e se vi state già stringendo per far posto a un nuovo commensale venuto da lontano allora confermate la vostra adesione al progetto inviando un’email a postoatavola@gmail.com , oppure telefonando ai numeri 331.6949827, o al 342.6475779 o allo 039.389934.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.