Il Movimento 5 Stelle: ‘Bilancio consolidato, atto di cattiva amministrazione’

0

CESANO MADERNO – Una nota di poche righe, ma ricca di delusione. Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle non è riuscito a trattenere la sua perplessità dopo aver ricevuto una comunicazione del municipio riguardo al fatto che nel Consiglio comunale di oggi, venerdì 6 ottobre, non verrà discusso il bilancio consolidato.

“Ci è stato comunicato che non è possibile – rivela il gruppo pentastellato – a causa di elementi di natura tecnico contabile. Esiste l’obbligo di presentazione del documento entro il 30 settembre e le sanzioni per il mancato rispetto si limitano al divieto totale di assunzioni (di qualsiasi genere) in caso di tardiva approvazione. Questa sanzione opera fino a quando l’ente non adempie. Non esiste il commissariamento, che è invece contemplato nel caso della mancata approvazione del bilancio preventivo o del rendiconto”.

Nonostante le conseguenze siano lievi, il Movimento 5 Stelle non ha accolto con indifferenza la comunicazione: “Siamo purtroppo in presenza, dal lato formale e dell’immagine, di un atto di cattiva amministrazione. Ascolteremo in Consiglio le ragioni che porteranno alla giustificazione del ritardo e poi eventualmente ritorneremo sull’argomento”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.