Orio al Serio: nella valigetta del passeggero 40 mila euro

0

ORIO AL SERIO – E’ sceso dall’aereo dissimulando la sua tensione e ha provato a mescolarsi agli altri passeggeri per uscire dall’aeroporto in tutta tranquillità. Un uomo di nazionalità ucraina, tuttavia, è stato fermato dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza: stava trasportando oltre 40 mila euro non dichiarati.

Un’attività, quella di contrasto al trasporto illecito di valuta, che vede particolarmente impegnate le Fiamme Gialle e che, nell’ultimo anno ha dato risultati sorprendenti con milioni di euro intercettati.

L’ucraino, in entrata nel territorio nazionale, aveva nel suo bagaglio banconote di vario taglio per un importo complessivo di 40.505 euro. La normativa consente il trasporto non dichiarato fino 10 mila euro. Lui, una volta sorpreso, si è avvalso della facoltà di estinguere la violazione mediante l’oblazione immediata. Ha pertanto effettuato il pagamento di 4.575,75 euro, pari al 15% della parte eccedente il limite consentito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.