Palazzo Arese Borromeo spalanca le porte: oggi una serata di gala

0

CESANO MADERNO – Apertura alla grande di Ville Aperte a Cesano. Serata di gala oggi, sabato 16 settembre, per l’apertura di Ville Aperte in Brianza. Nel cortile d’onore di palazzo Arese Borromeo (o presso il Centro don Virginio Pedretti in caso di pioggia) alle 21 si terrà il solenne Concerto del Gemellaggio del gruppo musicale proveniente da Valencay “La Joyeuse Valencienne” e del corpo musicale Giuseppe Verdi Binzago di Cesano Maderno, che apriranno il programma musicale eseguendo gli inni nazionali francese ed italiano.

A far da intermezzo nel corso dell’esibizione, il conferimento degli encomi ai Carabinieri Giovanni Ferraiuolo e Giuseppe Giacalone e la consegna di un defibrillatore offerto alla Città dal Lions Club Cesano Maderno Borromeo.

La consegna degli encomi solenni ai Carabinieri sarà un pubblico riconoscimento per l’operazione nella quale i militari dell’Arma si sono distinti nell’aprile scorso, nel corso della quale (come si legge nell’encomio) “con ferma determinazione, cosciente sprezzo del pericolo ed elevata professionalità, ciascuno di essi non esitava a fronteggiare, libero dal servizio ed in abiti civili, due individui che avevano consumato, in data 14.04.2017, una rapina impropria ai danni di un supermercato di Cesano Maderno, riuscendo a bloccare, dopo violenta colluttazione, uno dei rei, che, al fine di guadagnare la fuga, procurava lesioni durante l’azione di contrasto. L’operazione si concludeva con la cattura del complice ed il recupero della refurtiva”.

L’altro evento che si inserisce nel Concerto del Gemellaggio è la consegna di un nuovo defibrillatore donato alla città dai Lions di Cesano, che verrà collocato su di un’auto in dotazione all’Arma dei Carabinieri .

Grazie al nuovo strumento, che va ad aggiungersi agli apparecchi collocati dal 2015 presso tutti i plessi della scuola dell’obbligo primaria e secondaria di primo grado del territorio e presso l’Urp del Comune, Cesano sarà ancora di più “una città cardioprotetta”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.