Poca acqua dai rubinetti in nove Comuni: le scuse di Brianzacque

0
Brianzacque in Parlamento: quando la Brianza diventa un esempio
Brianzacque in Parlamento: quando la Brianza diventa un esempio

MONZA – Un po’ di disagio, poi la soluzione del problema in tempi comunque decisamente accettabili. BrianzAcque, gestore unico del servizio idrico integrato sul territorio di Monza e Brianza, comunica che, nel tardo pomeriggio di ieri, in alcuni comuni in si sono verificati cali della pressione idrica.

Il problema è stato causato dalla temporanea mancanza di comunicazione delle stazioni remote con il server centrale che governa il funzionamento dei pozzi telecontrollati. Il settore acquedotto dell’azienda è subito intervenuto per far riattivare il sistema, provvedendo nel frattempo a ripristinare l’esercizio dei pozzi in modalità locale e manuale. Il problema è stato risolto.

I comuni coinvolti sono stati: Cogliate, Barlassina, Nova Milanese, Misinto, Limbiate, Lentate sul Seveso, Bovisio Masciago, Lissone e Sovico. BrianzAcque si scusa per l’involontario disagio arrecato ai cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.