Presepe vivente, strade vuote. Zanantoni: “Chissà la felicità dei commercianti”

0

MUGGIO’ – Ha pubblicato le fotografie di una città deserta e non ha nascosto la sua delusione. Pietro Zanantoni, capogruppo di Forza Italia, punta il dito contro l’amministrazione comunale: “La rappresentazione del Presepe Vivente sarà come sempre ben fatta – scriveva nella prima serata di sabato su Facebook – Ma il contorno con la chiusura delle strade nei giorni delle compere di Natale colpirà il commercio locale già in difficoltà. Le foto sotto dimostrano la desolazione e le colpevoli scelte di una amministrazione che dimostra ancor di più la sua pochezza”.

Foto eloquenti, a dire il vero, anche se qualcuno ha considerato il suo commento fuori luogo: “Che polemiche gratuite – replica una utente – per trecento metri di strada e dieci posti auto! Piazza del Burgett è a pochi passi dallo shopping cittadino! La chiusura mi sembra una scelta egregia, soprattutto per la sicurezza dei cittadini. Poi andiamo in palestra, a correre e fare sport, una passeggiata salutare non ha mai fatto male a nessuno!”.

L’ex sindaco però non ritratta di una virgola: “Chiedi ai commercianti quanto sono felici….. poi per vedere una bella rappresentazione all’interno di una corte… il chiudere le strade quale misura di sicurezza è abnorme….”.

Della sua idea, nel gruppo “Sei di Muggiò se…”, anche altri cittadini che hanno espresso il disappunto per una misura ritenuta esagerata. Non manca chi ricorda che i commercianti erano stati avvisati del provvedimento. Essere avvisati ed essere soddisfatti, però, non sono la stessa cosa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.