ProCives 2018: tre giorni dedicati alla Protezione civile e ai rischi del territorio

0

BOVISIO MASCIAGO – L’appuntamento con l’esercitazione intercomunale di Protezione Civile è alle porte: da venerdì 13 a domenica 15 aprile è in programma “ProCivEs BM 2018”, iniziativa che ormai da qualche anno vede protagonisti non solo i volontari ma anche i cittadini.

La “ProCivEs BM” si è svolta per la prima volta nel 2014 in occasione del quindicesimo anno dalla costituzione del Gruppo Comunale di Bovisio Masciago – annata che tutti ben ricordano per le terribili esondazioni del Seveso – ed ha sempre avuto un esito ed un’accoglienza positivi. Si tratta di un momento dedicato ai volontari della Protezione Civile e alla costruzione della sinergia intercomunale necessaria per fronteggiare al meglio le emergenze.

Durante i tre giorni dell’esercitazione verrà allestito un campo soccorritori al centro di addestramento polifunzionale di Protezione civile in Via Bertacciola e saranno impegnati circa 50 volontari di sette comuni. Oltre a Bovisio Masciago parteciperanno i Comuni di Barlassina, Cesano Maderno, Desio, Lentate Sul Seveso, Seveso, Varedo e la Croce Bianca che presidierà tutti gli scenari esercitativi dal venerdì sera alla domenica mattina.

Verranno simulati diversi scenari di intervento e realizzati cantieri di addestramento sia sul territorio comunale che sui territori limitrofi per esercitare i volontari su eventi di rischio idraulico, taglio piante, arginature provvisionali e ricerca dispersi, in alcuni casi coinvolgendo anche la cittadinanza a partecipare o a vedere le attività.

Sabato pomeriggio il momento clou e più “pubblico”. Nel pomeriggio, intorno alle 15, verrà allestito uno scenario nel parco di via Edison. dove sarà presente anche un punto informazioni dedicato alla cittadinanza. Qui i volontari risponderanno a tutte le domande e le curiosità di chi vorrebbe avvicinarsi al mondo della Protezione civile e distribuiranno volantini illustrativi sulle attività del gruppo, sui rischi del territorio e sulle azioni comprese nel Piano comunale di Protezione civile.

Un altro momento interessante per tutta la macchina dei soccorsi impegnata nell’esercitazione è quello dello scenario “a sorpresa” che verrà allestito sabato sera dalle 22 e coinvolgerà tutti i volontari. La domenica prima di pranzo ci sarà il momento di chiusura dell’esercitazione, durante il quale saranno consegnati gli attestati di partecipazione.

“L’esercitazione ProCivEs – commenta il sindaco Giuliano Soldà – è un appuntamento fisso ormai da qualche anno a cui il Comune di Bovisio Masciago tiene in modo particolare perché contribuisce ad innalzare il livello di preparazione dei volontari e dei cittadini nell’affrontare ogni tipo di emergenza sul territorio: Bovisio Masciago, così come gli altri comuni situati sull’asta del Seveso, è esposta a diversi rischi ambientali, in particolare a quello idrogeologico”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.