Prolungamento della linea metropolitana, tema al centro del Tavolo Territoriale di Monza

0
Tavolo Territoriale di Monza

Potenziamento della rete infrastrutturale con il prolungamento delle linea metropolitana M5 da Bignami a Monza, per il quale Regione Lombardia ha assicurato la copertura del 70% dell’investimento necessario (circa 283 milioni di euro sui 350 di spettanza degli enti territoriali).

Positive novità anche riguardanti la realizzazione della Pedemontana, opera fondamentale, con certezza dell’avvio lavori tra pochi mesi.

Valorizzazione del sistema Parco e Villa Reale e l’impegno, ribadito anche in questa occasione, per mantenere a Monza il Gran Premio di Formula 1 di automobilismo.

Questi i temi affrontati dal presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, che oggi ha partecipato al Tavolo Territoriale di Monza, al quale sono intervenuti anche il vicepresidente Fabrizio Sala, nominato coordinatore delle attività dei sottotavoli tematici (Infrastrutture, Ambiente, Competitività) e gli assessori regionali al Bilancio, Finanza e Semplificazione Davide Caparini e allo Sport e giovani Martina Cambiaghi.

Linea metropolitana M5 da Bignami a Monza

I lavori, coordinati come sempre in questi appuntamenti di Regione Lombardia sui territori dal vice segretario generale vicario Pier Attilio Superti, si sono svolti nella sede dell’Ufficio Territoriale ‘Brianza’ in via Grigna a Monza e hanno registrato la partecipazione di esponenti delle istituzioni, associazioni di categoria e espressioni delle rappresentanze locali.

Il presidente Fontana, dopo aver ricordato che tra gli interventi già compiuti da Regione Lombardia ci sono i 25 milioni di euro per il GP di Monza di F1 per il quinquennio 2020-2024, ha dichiarato – rispondendo alle domande dei giornalisti – di essere “Certo che si troverà una soluzione, perché si tratta di piccole cose: l’unico modo per farlo è incontrarsi e discuterne”.

“Se non si troverà un accordo – ha proseguito – ci rimette Aci, che avrebbe da subito uno sconto sul nuovo contratto, ci rimette l’infrastruttura, perchè non partono gli investimenti e ci rimettiamo tutti perchè lasciamo senza una risposta la possibilità di avere per i prossimi 6 anni il gran premio a Monza”.

Gran Premio di Formula 1 a Monza

Tra le opere già realizzate, inoltre, il primo lotto della Metrotranvia Milano – Limbiate finanziato con 12,8 milioni e, soprattutto, la concretizzazione di un sogno per tanti brianzoli – come ha ricordato anche il sindaco di Monza Dario Allevi – parlando di Pedemontana. “Su Pedemontana sono ottimista – ha rimarcato Fontana – in quanto si stanno superando le criticità che avevano costretto a un’impasse le opere. Sono convinto che tra pochi mesi partiranno i lavori”.

Tra gli interventi già realizzati occupa un posto di rilievo anche l’Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale ‘Contratto di Fiume Lambro settentrionale’ finanziato con 70,1 milioni.

Il presidente Fontana ha anche ricordato come, tra le opere prioritarie che Regione Lombardia ha finanziato sui territori di Monza e Brianza, un ruolo di primo piano sia quello assegnato all’Ospedale di Monza, per il cui trasloco e lavori di ammodernamento la giunta regionale ha previsto uno stanziamento di 109 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.