Sacco blu: istruzioni per l’uso

0
sacco blu
sacco blu

Sacco blu: a Limbiate partirà il 5 novembre il servizio di raccolta con il sacco blu, già attivo in molti altri comuni.

Il sacco blu sarà dotato di un microchip che consentirà di legare il rifiuto prodotto all’utente singolo o al condominio, così che ognuno si senta responsabilizzato nell’effettuare una corretta raccolta differenziata: conferimenti errati produrranno sanzioni e, in un secondo tempo, quando cioè il sistema sarà a pieno regime, potranno essere applicate tariffe legate al peso del rifiuto prodotto.

Al fine di rendere più funzionale il servizio vi sarà anche una nuova suddivisione del territorio in sei zone di raccolta (ora sono tre), perché così verrà garantita la presenza quotidiana del mezzo deputato al ritiro domestico.

“La prima distribuzione dei sacchi blu è gratuita – ha spiegato il direttore di Gelsia, Antonio Capozza – e avverrà dal 10 ottobre al 3 novembre presso la chiesa di piazza Solari. Il servizio potrà quindi partire lunedì 5 novembre e, dopo un primo periodo di prova e verifica in cui lasceremo avvisi esplicativi sulle irregolarità, procederemo a lasciare sul posto i rifiuti conferiti erroneamente e a sanzionare i responsabili”.

I tecnici dell’ufficio Ambiente e quelli di Gelsia Ambiente sono a disposizione per fornire ulteriori dettagli e rispondere ai quesiti dei cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.