‘Salutiamo l’estate’: oggi in città la Notte Bianca

0

CESANO MADERNO – Il meteo è favorevole, le temperature sono ancora gradevoli: tutte le condizioni ideali, insomma, per uscire di casa e godersi una bella serata. Oggi, venerdì 29 settembre, in città c’è infatti “Salutiamo l’Estate 2017”, la Notte Bianca promossa e coordinata dall’amministrazione comunale, con la partecipazione delle associazioni e delle realtà del territorio.

Il programma prevede la chiusura del centro storico e l’apertura straordinaria del giardino Arese Borromeo a partire dalle 18. Un’ora più tardi sarà possibile aggirarsi tra le bancarelle del mercatino hobby art e nelle aree food & beverage lungo le vie e piazze del centro storico. I negozi rimarranno aperti.

Dalle 21 jazz orchestra a Palazzo Arese Borromeo presso il Cortile d’Onore. Contemporaneamente apertura straordinaria serale di Palazzo Arese Borromeo con visite guidate straordinarie a tema: il palazzo svelato alle sale di Palazzo non ancora restaurate (Sala delle Colonne, Sala delle Marine e Sala del Castello).

La serata prevede anche due appuntamenti a cura dei docenti delle Ricordi Music School che gestiscono la CAMS di via Cerati. Alle 19.30 presso le adiacenze dell’Auditorium “Paolo e Davide Disarò” , il laboratorio di creatività e musica “Tu di che strumento sei?” per bambini dai 5 agli 11 anni con i docenti delle Ricordi Music School. Il laboratorio è rivolto ai bambini che già suonano uno strumento ma anche ai principianti per provare gli strumenti musicali e suonare subito in orchestra

Alle 21, invece, nell’Auditorium “Paolo e Davide Disarò”, Federica Vanacore Quartet in concerto. La formazione composta dai docenti delle Ricordi Music School propone un repertorio di standard tratti dal Great American Songbook, il tutto impreziosito da una voce a cavallo tra i chiaroscuri timbrici bluesy – soul e la raffinata e sweengante interpretazione delle “Canaries” delle big band storiche.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.