MONZA – Laura Melandri sarà una giocatrice della Saugella Monza per la stagione 2018/2019. Proveniente dalla formazione campione d’Italia dell’Imoco Volley Conegliano, ecco quindi un’altra pedina preziosa per il roster guidato da Miguel Àngel Falasca, che dopo l’acquisto di Adams potrà schierare un’altra giocatrice talentuosa ed esperta seppur giovane (classe ’95) nel reparto dei centrali. Melandri aveva già vestito la casacca della Saugella Monza, la scorsa estate, nel campionato italiano di Sand Volley 4X4 organizzato dalla Lega Pallavolo Femminile. Ora la giocatrice romagnola è pronta a vestire anche quella indoor nella terza stagione consecutiva della formazione monzese nell’olimpo del volley rosa italiano.

Laura Melandri inizia la sua carriera nel 2008, quando entra a far parte della squadra giovanile della Teodora Pallavolo Ravenna. Nel 2009 si trasferisce a Reggio Emilia, per poi essere ingaggiata, nel 2010, dalle giovanili della Foppapedretti Bergamo. Nel 2011 passa alla squadra bergamasca che disputa la Serie B1, ottenendo inoltre qualche convocazione in Serie A1 con la prima squadra orobica. Dal 2013/14 viene aggregata definitivamente alla formazione che gioca la massima serie. Nel 2015/16 si trasferisce nella River Volley Piacenza, per poi passare nella stagione 2016/2017 alla squadra di Firenze de Il Bisonte. Nel 2017/2018 si trasferisce all’Imoco Volley Conegliano, società con cui vince lo Scudetto ed arriva terza alla Final Four di Champions League di Bucarest. Ora per Melandri è tempo di una nuova avventura, quella con la Saugella Monza.

Dopo aver vinto la medaglia d’argento al campionato europeo Under 18 nel 2011 e quella di bronzo al campionato europeo Under 19 nel 2012, nel 2015 per Melandri arriva la prima convocazione in nazionale maggiore.

“Sono felicissima di essere arrivata a Monza perché credo sia l’ambiente giusto per me – ha dichiarato la nuova centrale della Saugella Monza, Laura Melandri -. Inoltre sono molto orgogliosa di essere stata scelta come tassello di un organico così forte. Credo sia una squadra costruita molto bene, davvero competitiva e che possa puntare in alto. Personalmente ho tanta voglia di giocare e di continuare il mio percorso di crescita in un ambiente così stimolante. Inoltre già conosco alcune delle nuove compagne: con Devetag mi allenavo ogni tanto quando ero nel settore giovanile di Bergamo e lei faceva parte della prima squadra e con Ortolani ho fatto due mesi di nazionale e lo scorso anno due tappe del Lega Volley Summer Tour 4X4, proprio con la Saugella. Sono davvero carica per iniziare questa nuova avventura e non vedo l’ora di indossare, anche indoor, la maglia di Monza”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.