Sponde del Lambro: Brianzacque da lunedì interviene a disagio 0

0
Sponde del Lambro
Sponde del Lambro

Sponde del Lambro a Monza: Lunedì BrianzAcque interverrà lungo il fiume per risanare le condotte fognarie, vecchie di oltre 50 anni.

Lo farà utilizzando l’innovativa tecnologia no-dig o trenchless, ovvero senza scavi a cielo aperto, in grado di ridurre i disagi per cittadini e gli esercizi commerciali. I lavori dureranno soltanto pochi giorni.

Le attività della monoutility dell’idrico lungo la Passerella dei Mercati di Monza erano scattate attorno a metà marzo, a seguito di una segnalazione di Legambiente che evidenziava la presenza di rivoli maleodoranti lungo le sponde del fiume.

Una volta eseguita una prima pulizia delle tubazioni in coordinamento con l’Ufficio Strade del Comune di Monza, si è passati alle videoispezioni.

Dalle riprese è emerso un ammaloramento dei punti di giunzione tra un tubo e l’altro con alcune fessurazioni che rappresentano la causa di lievi percolazioni.

Da qui, la decisione di BrianzAcque di intervenire in via d’urgenza sulle sponde del Lambro con il metodo più rapido e “indolore”.

I 120 metri di rete fognaria esistenti che vanno da Ponte dei Leoni a Ponte Colombo non verranno sostituiti, ma riqualificati con l’inserimento all’interno delle condotte di una calza impregnata di resina che viene gonfiata e poi fatta indurire in modo da aderire perfettamente alle pareti del tubo, ripristinandone la piena funzionalità e le caratteristiche idrauliche.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.