Sul tetto del capannone 400 biciclette rubate!

0
(foto The Submarine)

CINISELLO BALSAMO – Ce n’è di tutti i tipi e in tutte le condizioni. Qualcuna ridotta ormai a ferraglia, ma altre in ottimo stato di conservazione e qualcuna davvero anche di valore: sono le biciclette rubate, circa 400, custodite sul tetto di un capannone in disuso situato in via Fulvio Testi all’angolo con via Gorki.

A fare la scoperta è stato un istruttore di volo, che ha fotografato l’area della ex Trafo, sede dell’impresa metalmeccanica. Ha poi spedito le sue foto al giornale “The Submarine” e alla Polizia locale di Milano.

Gli agenti della Locale di Cinisello, che hanno sequestrato l’area, rimuoveranno le biciclette, alcune delle quali di discreto valore. Visto l’alto numero di mezzi, circa 400, è praticamente certo che siano provento di furti avvenuti in tutto il Nord Milano e non solo. Le operazioni di recupero e censimento saranno lunghe, e servirà una gru per calare le bici dal tetto del capannone.

Alla fine le fotografie delle bici ancora utilizzabili saranno pubblicate sulla pagina Facebook “Bici rubate e ritrovate – Polizia Locale Milano” per fare in modo che i proprietari possano riconoscerle e rientrarne in possesso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.