Svincoli A4 chiusi. Milano Meda l'alternativa

Superstrada Milano Meda: un finanziamento di 3.250.000 euro e’ stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore Claudia Maria Terzi, per riqualificare la strada provinciale ex SS35 dei Giovi – Milano-Meda.

GLI INTERVENTI

“Nel dettaglio – spiega l’assessore Terzi – 1.450.000 euro sono destinati a interventi per il consolidamento di 4 ponti, mentre 1.800.000 euro a lavori di riqualificazione e messa in sicurezza, compresi gli interventi su ulteriori ponti, che saranno individuati dall’ente gestore e proprietario della strada, la Provincia di Monza.

Attiveremo un tavolo tecnico per un monitoraggio costante circa le necessita’ di un’arteria che presenta diverse criticita’ non risolte in passato”.

IMPEGNO CONCRETO DELLA REGIONE PER LA SUPERSTRADA MILANO MEDA

La Milano-Meda – prosegue Terzi – e’ caratterizzata da flussi di traffico rilevanti, anche perche’ attraversa uno dei territori piu’ densamente abitati d’Italia. Doveroso mettere in campo misure preventive volte a tutelare l’incolumita’ dei cittadini e a garantire la circolazione.”

I TEMPI

I ponti oggetto di ristrutturazione della Superstrada Milano Meda sono collocati alle progressive chilometriche 138+913, 139+318, 140+228 e 142+974: i lavori per il consolidamento di questi manufatti partiranno entro la fine del 2019 per concludersi nel 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.