Tech Style: la factory del web

0
Tech Style: la factory del web
Tech Style: la factory del web

Innovare vuol dire creare. Sforzarsi di andare oltre l’ovvio. Vuol dire spendere tempo, idee, affidare al cliente un sistema destinato a durare. Costruire qualcosa che sappia fondere il meglio della tecnologia digitale,  della grafica, dei contenuti e delle immagini, fotografiche o video che siano

Innovare, per Tech Style, è costruire una comunicazione digitale partendo da 0.

E’ questo istinto creativo,  il modus che rende Tech Style una web factory.

Se dici Factory, inevitabilmente ti senti a New York, accanto ad Andy Warhol. Ti trovi insomma immerso in un mondo, l’arte, apparentemente molto lontano dal web di oggi, intriso di social e messaggi usa e getta.

Il senso di essere Digital Web Factory è nell’oggi quello di Wharol: ribaltare la concezione del prodotto artistico esistente, coniugandolo al quotidiano. Togliere orpelli teorici, falsi miti mercantili,  usi banali e creare una nuova arte del comunicare, efficace e condivisa.

E’ questo per Tech Style ritenersi factory del web. Mettere in campo in fase creativa l’idea di una presenza digitale differente da ciò che è omologazione.

Insomma, Factory del web per Tech Style, vuol dire la capacità di creare ciò che gli altri, le web agency, non sanno fare. Unendo a partire da una tecnologia affidabile e su misura professionalità diverse della comunicazione digitale, costruendo nel web un’immagine del cliente capace di seguire vie diverse, commisurate ai singoli aspetti del suo essere professionista e costruttore di qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.