Traffico di stupefacenti: due uomini nei guai

0

NOVA MILANESE – Coinvolti nell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno arrestato un denunciato un uomo residente in città e arrestato uno residente a Paderno Dugnano, che esercita l’attività di carrozziere a Senago.

I militari della Compagnia di Desio sono arrivati a loro, entrambi pregiudicati, dopo l’arresto del 22 dicembre ai danni di un cinquantunenne residente a Corsico. Sorpreso mentre stava consegnando una partita di cocaina da mezzo chilo al carrozziere.

Le indagini hanno poi rivelato che la sostanza stupefacente era da consegnare al novese che, a sua volta, si sarebbe poi fatto carico del trasporto. I Carabinieri della Compagnia di Desio, però, grazie alla presenza sul territorio e al contrasto dell’attività di spaccio di droga, erano riusciti a venire a sapere della consegna e a intercettare l’uomo di Corsico.

Poi, con l’analisi delle sue frequentazioni e delle telefonate, sono riusciti a risalire anche agli altri due e a ricostruire l’intera vicenda. Secondo gli inquirenti il mezzo chilo di cocaina sarebbe stato ceduto in cambio del versamento di 16 mila euro.

La Procura di Milano ha chiesto la misura cautelare in carcere per il carrozziere di Paderno Dugnano. Per il novese, invece, l’iscrizione nel registro degli indagati ma a piede libero. Nel frattempo, ancora una volta, indagini in corso per stabilire l’esatta dimensione del traffico di stupefacenti e per verificare se altre possono essere coinvolte altre persone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.