Travolto da un treno in piena corsa a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Lissone. E’ morto così, nel tardo pomeriggio di oggi, uno stranieri di 33 anni. Forti ripercussioni sulla circolazione ferroviaria che è andata in tilt.

A investire l’uomo, verso le 18.30, è stato un Eurocity partito dalla stazione di Monza e diretto a Zurigo. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Desio e gli agenti della Polfer per fare luce sull’accaduto. Dai primi accertamenti pare che la vittima non si sia gettata volontariamente sotto il convoglio, bensì sia stata travolta in occasione di un attraversamento dei binari decisamente incauto: in superficie invece di utilizzare il comodo sottopasso.

La tragedia ha mandato in tilt tutta la circolazione ferroviaria in un orario di punta. Tanti i pendolari che hanno subìto disagi per il rientro a casa. Per quanto possibile sono stati organizzati anche dei servizi sostitutivi con i bus.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.