VAREDO – Se non fosse stato per qualche automobilista premuroso, probabilmente saremmo qui a parlare di tragedia: un uomo, ubriaco fino all’inverosimile, è stato salvato mentre si trovava nei pressi della Monza-Saronno.

Si tratta di un cittadino di 33 anni che, venerdì pomeriggio, è stato notato sdraiato a terra ai margini della grande arteria viabilistica. Si era accasciato dopo avere accusato un malore.

Qualcuno, come spesso accade, ha tirato dritto per la sua strada dopo aver lanciato un’occhiata. Altri, fortunatamente, hanno subito accostato la loro vettura per sincerarsi delle condizioni del malcapitato e per cercare di prestare soccorso.

Sul posto è giunta anche un’ambulanza per il trasporto all’ospedale di Desio, dov’è stato accolto dai medici. Le sue condizioni sembrano piuttosto critiche ma, sorprendentemente, nel giro di poche ore l’uomo si è ripreso. Un po’ meravigliato di essere nella struttura sanitaria,  ha rifiutato il ricovero ed è tornato a casa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.