“Un viaggio tra mente e corpo”: psicologia e yoga con Salute Donna

1

MONZA -. È una delle discipline più antiche: lo yoga non è semplicemente un toccasana per il corpo, ma una vera e propria filosofia di vita. Un approccio all’esistenza dove mente e corpo si fondono, imparando a prendere maggiore consapevolezza di sé e ad affrontare meglio gli ostacoli che la vita e gli imprevisti ci mettono di fronte.

Con questa prospettiva l’associazione “Salute Donna Onlus” organizza un percorso tra psicologia e pratica yoga riservato sia a chi sta attraversando il tunnel della malattia oncologica sia ai familiari. Si intitolata “La malattia oncologica… un viaggio tra mente e corpo”, l’iniziativa che partirà a breve al Centro parrocchiale di Cederna (via Muratori 3) con otto incontri che si svolgeranno il giovedì dalle 17 alle 19.

Ogni incontro è suddiviso in due momenti: il gruppo psicologico (condotto dalla psicologa Alessandra Petruzzi) durante il quale verranno affrontate le numerose emozioni che ogni giorno vivono i pazienti oncologici e i loro familiari, e un momento dedicato alla pratica dello yoga, accessibile anche a coloro che non hanno mai praticato questa disciplina. Il corso di yoga sarà condotto dall’istruttrice Amrita Ceravolo che aiuterà i partecipanti a rilassarsi e a recuperare le percezioni positive del proprio corpo.

Il percorso sarà introdotto dalla testimonianza di Antonio Mancuso, che racconterà il suo viaggio di crescita spirituale.

Il corso è gratuito e aperto a tutti i soci di “Salute Donna Onlus”. È possibile sottoscrivere l’iscrizione anche alla prima lezione (quota associativa 20 euro).

Per informazioni e iscrizioni telefonare allo 02.6470452 oppure inviare un’email a info@salutedonnaonlus.it

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.