Vacanze con il cane: da “Monza a 4 zampe” e Leidaa i consigli giusti

0
Vacanze con il cane: da "Monza a 4 zampe" e Leidaa i consigli giusti

MONZA – Molti di voi saranno già alle prese con  le valigie. La partenza per le vacanze è ormai alle porte e il prossimo fine settimana è da bollino  nero. Organizzatevi al meglio se, in vacanza, porterete anche il vostro amato amico a quattro zampe. Preparazioni e partenze senza troppi stress anche per cani e gatti quelle che ci consigliano Barbara Zizza, anima e amministratrice della pagina facebook “Monza a 4 zampe” ed Eleonora Villa responsabile Leidaa di Monza e Brianza.

Partendo dall’augurio che – sia che andiate in casa sia che andiate in albergo – vi siate comunque premuniti nell’accertarvi che la destinazione sia pet-friendly.

“Prima di partire è opportuno anche verificare la  presenza nelle vicinanze di una clinica veterinaria aperta h24 – precisa Barbara Zizza  –. È meglio qualche giorno prima portare il cane o il gatto dal veterinario per una visita di controllo. Ricordatevi inoltre che se andate all’estero dovete munirvi del passaporto per il vostro animale che dovrà essere in regola con le vaccinazioni. Oltre a mettere in valigia una sorta di pronto soccorso in caso di eventuali problemi, consultandovi prima con il veterinario”.

Ma soprattutto bisogna organizzare le vacanze anche per il vostro amico a quattro zampe. “Se andate in montagna o al lago è bene scegliere destinazioni con sentieri e luoghi per le passeggiate – continua Zizza – Al mare invece scegliete spiagge attrezzate all’accoglienza dei cani. Ricordatevi di attrezzarvi anche con la scorta per la loro alimentazione e se andate in albergo e siete abituati ad alimentare il vostro cane con il cibo che voi preparate chiedete se ve lo possono cucinare loro direttamente”.

Durante il viaggio in auto sono fondamentali le soste: per permettere al cane di sgambettare, fare i bisogni e dissetarsi in queste giornate di gran caldo. Non lasciatelo mai da solo in auto, anche se solo per pochi minuti e prima di caricare le valigie accertatevi di aver montato la rete di protezione o di essere muniti di trasportino.

Ma soprattutto se andate in vacanza con il vostro cane o il vostro gatto ricordatevi di scegliere destinazioni adatte anche a  lui. “Gli animali sono parte della nostra famiglia ed è importante scegliere destinazioni nel rispetto di tutti i membri del nucleo familiare – raccomanda Eleonora Villa – Scegliere la meta in base anche alle esigenze e all’età del nostro cane o gatto, garantire loro il giusto refrigerio, la possibilità di trascorrere delle settimane tranquille insieme a noi. Evitiamo di lasciarlo in casa o in camera d’albergo da solo, e se dobbiamo farlo ricordiamo prima di uscire di mettere un cartello fuori dalla porta della camera dell’hotel  avvisando della presenza dell’animale anche per evitare disguidi e problemi con gli addetti alle pulizie. Tutto è fattibile, ci vuole solo la volontà di farlo nel rispetto dei nostri animali e degli altri”.

E in primis del proprio animale. “Per cani e gatti gli spostamenti sono comunque fonte di stress – aggiunge Villa – Se notate che all’arrivo alla destinazione è un po’ ansioso evitate di fargli conoscere altri cani, cercate di tranquillizzarlo”.

Il consiglio che vi diamo noi è quello di vivere questi giorni di meritato riposo insieme al vostro amico a quattro zampe. Durante l’anno il tempo è sempre poco: tra lavoro e impegni spesso anche la passeggiata quotidiana viene fatta con il cronometro. Adesso finalmente concedetevi lunghe passeggiate con il vostro cane, momenti di relax  sul balcone accanto al fedele amico.

Sarà una toccasana per voi e per lui.

Ma se per quest’anno non c’è la possibilità di portarlo in vacanza dovendo optare per pensioni e dog sitter, la raccomandazione è una: informatevi prima a chi affidate il vostro animale. “Non affidatelo mai a persone che non vi chiedono di fare prima l’inserimento”,  si raccomanda Barbara Zizza.

Se rimanete a Monza restate sintonizzati sulla pagina facebook “Monza a 4 zampe”: nei prossimi giorni verranno organizzate passeggiate in compagnia dei nostri amati cani.

Barbara Apicella

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.