Vaccinazioni nella nuova sede: la nave va e si aspettano novità

Il servizio vaccinazioni a Limbiate, spostato qualche passo più in là della precedente sede, funziona a pieno regime dal 9 aprile.

E’ stato questo un trasloco deciso per migliore l’attività e per ridurre i costi di gestione, visto che fino ad oggi l’ambulatorio era strutturato in una palazzina non di proprietà dell’azienda, che stava quindi sostenendo i costi d’affitto.

I numeri rendono l’idea dell’attività:

nel 2017 sono stati 4300 circa gli accessi per vaccinazioni ai minori, 2000 quello per le vaccinazioni agli adulti e alle categorie a rischio; 20.000 accessi circa invece per le prestazioni medico legali fra attività diurna e serale.

A Limbiate, grazie alla nuova sede, si potranno attivare aperture ambulatoriali doppie con ottimizzazione delle risorse. Inoltre la nuova sede è dotata di un ampio parcheggio ed è più sicura anche per gli accessi serali in quanto è sempre attivo il servizio portineria.

“Con questo trasferimento, così come sarà per Desio – sottolinea Matteo Stocco, Direttore Generale della ASST di Monza – abbiamo voluto dare un ulteriore segnale concreto di attenzione verso gli utenti. Non solo nell’ottica del risparmio che ha ricadute su tutte le attività dell’azienda ma anche nei confronti dei pazienti che avranno a disposizione più personale, modalità di accesso più comode con un aumento della qualità del servizio, all’interno di un’area maggiormente attrezzata e sicura”.

L’équipe del Servizio Vaccinazioni è composta da 5 medici, dalla responsabile dott.ssa Silvia Crippa, 26 tra infermieri e assistenti sanitari e dalla coordinatrice dott.ssa Lauretta Bolognesi.

Soddisfatta l’Amministrazione limbiatese. “Ringrazio la Direzione che ha accolto le istanze arrivate dal territorio – commenta il sindaco Antonio Romeo -. La vecchia sede era inadeguata  e questo percorso dovrà portare la concentrazione dei servizi, anche nuovi, in un solo luogo: confidiamo che nei prossimi mesi si possa raggiungere questo obiettivo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.