Facebook ha modificato il suo algoritmo, favorendo i post degli amici nel news feed. A rimetterci sono, soprattutto, i contenuti pubblicati dalle pagine, quindi anche della nostra, ma anche dell’editoria in generale.

Significa privilegiare contenuti anche improvvisati, non verificati, privi di autorevolezza. In sostanza significa dare spazio alle fake news che, invece, nessuno di noi vorrebbe mai trovare.

Per continuare a visualizzare i post della pagina di QuiBrianzaNews nel tuo news feed, ti invitiamo a cambiare le tue impostazioni di notifica, andando sull’icona “Segui” (posizionata sotto la nostra immagine di copertina) e scegliendo l’opzione “Mostra per primi”.

Noi continueremo a fornirti informazioni su quanto accade nel territorio. Sempre nel nostro stile. In questo modo, tramite le tue reazioni (like o commenti), l’algoritmo di Facebook “premierà” i nostri contenuti, facendogli guadagnare visibilità. Non è solo una strategia di comunicazione: è l’interazione che vogliamo continuare ad avere con te e con tutti i lettori. E’ sempre stato il nostro obiettivo e continuerà a esserlo.

Continua a seguirci, non tradiremo la tua fiducia!

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.