Zaini pieni di vino e liquori: due donne arrestate per furto all’Esselunga

0

SEREGNO – Volevano regalarsi una scorta di vino e di superalcolici. L’intento, insomma, era quello di portare a casa un po’ di bottiglie senza pagare alle casse. Le due protagoniste, però, sono state scoperte dagli addetti alla sicurezza e consegnate ai Carabinieri per l’arresto.

L’episodio è accaduto sabato pomeriggio all’Esselunga di San Salvatore. Una ragazza di 21 anni e una donna di 49 sono entrate al supermercato e si sono dirette verso il reparto vino. Hanno scelto con cura le bottiglie, prodotti a basso costo puntando di più sulla quantità, per riempire gli zainetti.

Il loro tentativo, però, non è sfuggito agli addetti alla sicurezza che, all’uscita, le hanno fermate mentre camminavano con gli zaini pieni. All’interno bottiglie per un importo complessivo di 140 euro.

Le due, già note alle forze dell’ordine, sono state poi prese in consegna dai Carabinieri della Compagnia di Seregno e arrestate per furto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.