3 consigli per ripartire con stile

0
ripartire con stile
ripartire con stile

Ci dovremo abituare all’idea di una graduale ripresa, di convivere con nuove abitudini e ragionare in un modo diverso. Solo così sarà possibile ripartire e riattivare il nostro Paese sotto tutti i punti vista. Avremo finalmente l’opportunità di rilanciarci e accendere di nuovo i motori dell’economia. E dal momento che l’Italia è portabandiera nel mondo di eleganza e modo, ovviamente lo dovremo fare con stile. Dall’abbigliamento all’automobile, ecco tre consigli per ripartire con il piede giusto.

3 consigli per ripartire con stile

  1. La maggior parte delle persone ha dovuto rivedere i suoi programmi, molte vacanze sono state posticipate o direttamente annullate. Ciò non toglie che ci si possa già proiettare in avanti e cominciare a sondare delle ipotesi per recuperare il tempo perso. In tal senso, per unire l’utile al dilettevole – conoscendo nuovi posti e aiutando allo stesso tempo l’economia italiana – potremmo seguire l’esempio della Danimarca, che all’interno del suo paese sta promuovendo lo “Staycation”, ossia la “vacanza domestica”. L’Italia è un posto meraviglioso, ogni anno attira miliardi di turisti: i prossimi mesi possono diventare un’ottima possibilità per girarla e conoscerla meglio.
  2. E ragionando sui nostri possibili viaggi futuri, si potrà lavorare con la mente pure per riempire la valigia. Al suo interno non dovrà mancare l’occorrente per rendere il look primaverile più cool possibile: in tal senso si può ragionare su un bel trench doppiopetto con orlo asimmetrico o in alternativa un parka lungo in Pvc trasparente, oppure un fresco abito in cotone con dettagli denim. A seconda di quale meta venga scelta, poi, potrebbe rivelarsi utile anche un giaccone impermeabile all’ultima moda, magari abbinato a un abito in maglia di cotone e così via. Attenzione però, un look trendy non riguarda solo la vacanza: anche per lavorare serve un abbigliamento giusto e il discorso vale pure per lo Smart Working. In primo luogo perché potrebbero capitare delle video call che vi “obbligheranno” a presentarvi decentemente, in secondo perché anche in casa è bene non trascurarsi. Si tratta proprio di un aiuto psicologico: sentendosi meglio a partire dalla mise, la salute ne risentirà positivamente alzando le difese immunitarie.
  3. Altro aspetto che può aiutare a ritrovare la “pace dei sensi” e ripartire con stile, poi, sarà la possibilità di tornare a guidare. E allora perché non togliersi lo sfizio e pensare di farlo sulla macchina dei nostri sogni? Già da adesso è possibile farsi un’idea su siti specializzati come ad esempio automobile.it, per cercare un’Audi a Milano o in altre grandi città e ripartire così con slancio. Il colosso tedesco d’altronde è stato primatista di vendite in Europa, davanti a BMW e Mercedes. Si parla di un’icona di stile, insomma. Quello che ci servirà per la ripartenza, sotto tutti i punti di vista. A cominciare da questi tre consigli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.