Acel Energie: tutti premiati per dare una mano

0
Acel Energie
Acel Energie

Il 2020 è  un anno particolarmente complicato per l’attività d’impresa e per  l’economia in generale, per via delle restrizioni imposte dalla pandemia e del fermo subito durante i periodi di limitazione degli spostamenti.

Questa condizione impatta, in particolare, il tessuto imprenditoriale locale, caratterizzato da micro imprese e da esercizi commerciali a conduzione familiare e può trovarsi con maggiori difficoltà nell’attrarre e contendersi la domanda dei consumatori, che si è inevitabilmente ridotta.

Nell’ambito del programma «Acel. Energie per il territorio», che sviluppa iniziative a sostegno dei territori in cui la società opera, si inserisce il programma Loyalty «TuttiPreMIAti» che mette in stretto contatto famiglie e imprese al fine di fornire un concreto aiuto alla ripartenza economica locale nei suoi territori e opportunità di sconti, di  promozioni e di agevolazione per i propri clienti.

Infatti mentre se da un lato viene premiata la fedeltà dei clienti Acel Energie, sia privati che business, aderendo al programma un esercente locale può ottenere l’ampliamento della customer base e visibilità specifica con una vetrina online per fare conoscere la propria attività e i propri prodotti senza alcun costo di adesione.

“Con questa nuova iniziativa Acel Energie intende ancora una volta contribuire a favorire un rilancio dell’economia dei nostri territori, mettendo a fattor comune le esigenze delle 220 mila famiglie, clienti dei suoi brand e le risposte che sono in grado di offrire migliaia di piccoli e medi operatori artigianali, commerciali e professionali. L’intuizione è la creazione di una vera e propria community virtuosa, che abbia il territorio quale trait d’union e che possa ampliarsi ed estendersi anche a quelle strutture più di livello nazionale che possono fungere da “locomotiva” dell’offerta” ha precisato  Giovanni Perrone, amministratore delegato di Acel Energie.

“Le nostre attività – ha sottolineato il Presidente di Acel Energie, Giovanni Priore – sono sviluppate all’insegna del principio del radicamento che porta con sé l’attenzione alla clientela e alle comunità locali che, in questa fase, significa soprattutto sostenere l’economia e il commercio del territorio. La formula messa in campo porta valore alla clientela della nostra azienda e contestualmente alla rete locale degli esercizi commerciali che possono cogliere l’opportunità per ampliare e aumentare il volume di affari con una vetrina specifica dedicata alla propria proposta”.

“Crediamo molto nel fare rete a beneficio del territorio e con questa iniziativa facciamo rete, per reciproco interesse e beneficio, fra due grandi che compongono la nostra clientela: le imprese e le famiglie” ha concluso Perrone.

La proposta è stata presentata in una partecipata conferenza stampa in remoto – oltre 40 gli intervenuti – cui hanno partecipato giornalisti, assessori comunali al Commercio, rappresentanze delle categorie dei territori in cui opera Acel Energie (presente a Sondrio con il marchio Aevv Energie e con Enerxenia nelle aree di Como, Monza, Varese, San Donà del Piave).

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.