Il lockdown non ha fermato BrianzAcque che ora riparte da Ceriano Laghetto

0
Casette dell'Acqua
Il lockdown non ha fermato BrianzAcque che ora riparte da Ceriano Laghetto

Sta per partire il secondo lotto per dotare di una nuova rete idrica via Silvio Pellico, situata nella parte Sud del paese di Ceriano Laghetto, ai confini con Saronno e Solaro.
Il tratto interessato dal cantiere è quello compreso tra via Santa Caterina e Primo Maggio.

L’intervento servirà a completare il rifacimento acquedottistico dell’intera arteria, il cui primo step, da via Sant’Ambrogio fino a via Santa Caterina, è già stato realizzato lo scorso anno.
“L’avvio della parte conclusiva di quest’opera – ha sottolineato Enrico Boerci, Presidente e Ad di Brianzacque – se, da un lato, rappresenta la risposta concreta ad una precisa criticità evidenziata dall’Amministrazione Comunale, dall’altro mira a contribuire al sostegno e alla ripartenza dell’economia del territorio in un momento di generale difficoltà”.

Il lockdown non ha fermato BrianzAcque che ora riparte da Ceriano Laghetto

Secondo il cronoprogramma, i lavori, appaltati da BrianzAcque per un importo di 188.245 euro, si protrarranno per circa 3 mesi.
Complessivamente, verranno sostituiti 370 metri di condotte malridotte sulle quali si richiedono periodici interventi di riparazione delle perdite, causa di disservizi per gli utenti e di esborso economico per il gestore locale del servizio idrico integrato.

Il progetto, messo a punto dal settore progettazione e pianificazione di BrianzAcque che, durante il periodo del lockdown, attraverso lo smart working ha continuato le sue attività, è finalizzato a ripristinare il funzionamento e la gestione ottimale della rete eliminando le perdite.

In cantiere si osserveranno rigorose misure e precauzioni necessarie per proteggere la salute e la sicurezza dei lavoratori.
Una volta ultimato il rifacimento della tubazione, l’azienda dell’acqua brianzola provvederà al riallaccio di tutte le utenze attualmente esistenti collegandole alla nuova rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.