Le penne personalizzate, tra i gadget più utilizzati dalle aziende

0
Le penne personalizzate
Le penne personalizzate

In un mondo digitale resistono quasi stoicamente e rappresentano un elemento imprescindibile in qualsiasi campagna di marketing basata sui gadget. Le penne tradizionali, quelle ad inchiostro per capirsi ma anche le penne touch screen di ultima generazione, sono tra i gadget più utilizzati dalle aziende per le proprie campagne di branding.
Il riferimento è ovviamente a penne personalizzate, quindi appositamente create e configurate per poter promuovere un marchio o un prodotto. Quante volte capita di avere tra le mani una penna con impresso un logo di una data azienda? Quello è esattamente un esempio di marketing tramite l’uso di gadget, in questo caso una penna.
Nel linguaggio pubblicitario il termine branding indica l’attività tesa a promuovere un marchio facendo in modo che questo compara assiduamente davanti agli occhi dei consumatori; ecco allora che andare a stampare quello steso marchio su oggetti di uso quotidiano è il modo migliore per aumentarne la visibilità.


Il concetto di branding e le penne personalizzate

Da questo ragionamento si evinca ulteriormente il perché del ricorso, da parte di molte aziende, alle penne personalizzate come strumento per incrementare la conoscenza del proprio marchio. Una penna è un qualcosa di utile, sempre e comunque, riceverla in regalo fa sempre piacere.
Parlando lato aziende poi, le penne personalizzate hanno costi estremamente bassi, soprattutto se acquistate in stock; il che le rende molto convenienti nel caso di campagne promozionali massive tese ad aumentare la consapevolezza di un brand andando a regalare gadget ai propri clienti, ai dipendenti aziendali, a persone potenzialmente interessate identificate tramite un target preciso.
Malgrado si faccia sempre più uso di strumenti digitali, una penna per scrivere a mano è un gadget che non cesserà mai di avere una funzione importante; ma per gli amanti della tecnologia è possibile ricorrere anche a penne touch screen da utilizzare su strumenti digitali, sempre personalizzate.

Come personalizzare le penne

Oggi la personalizzazione delle penne è un procedimento semplice che avviene rivolgendosi a realtà che operano nel settore (tra l’altro, facilmente reperibili in rete). Il logo o il messaggio pubblicitario che si vuole far passare può essere inciso con il laser, stampato con metodo digitale o con serigrafia, stampa monocromatica che consente di raggiungere elevati livelli di personalizzazione della penna.  

Ovviamente le aziende che decidono di ricorrere a questo metodo di promozione del proprio marchio possono scegliere la tipologia di penna che preferiscono, scelta che deve essere dettata anche dalla tipologia di pubblico al quale ci si vuole rivolgere. Se, ad esempio, il gadget dovrà essere regalato ai clienti più ‘fedeli’, il consiglio è quello di optare per penne piuttosto importanti ed eleganti; viceversa nel caso di stock di tante penne da distribuire, magari in occasione di una convention o di un evento, si può ricorrere anche a penne tradizionali più a buon mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.