Pc per ufficio: come ottimizzare le prestazioni audio e video con i cavi HDMI

0
Pc per ufficio
Pc per ufficio

I computer che si usano in ufficio dovrebbero sempre avere le caratteristiche adeguate per lavorare agilmente e al massimo delle prestazioni. Questo non dipende solo dal software, ovvero dai programmi che vengono utilizzati per la gestione delle pratiche, ma anche dalle componenti hardware. Queste ultime risultano indispensabili perché un PC o una rete di computer funzionino sempre correttamente e senza intoppi.

Ad esempio, per dei collegamenti ottimali di tipo video o audio, s’impiegano i cavi hdmi che consentono di interconnettere qualunque tipo di dispositivo digitale predisposto in tal senso, dai proiettori ai televisori, fino ai semplici schermi per computer.

Struttura e tipologie dei cavi HDMI

Il loro nome per esteso è High Definition Multimedia Interface, ovvero interfaccia multimediale ad alta definizione: e, in effetti, la qualità delle immagini e dei suoni con questo tipo di collegamento risulta la migliore in assoluto, nonché uno standard ad alti livelli ormai consolidato nel tempo. All’interno di un singolo cavo HDMI vi sono ben 8 fili intrecciati a coppie, che terminano con un’uscita a 19 PIN (che hanno la forma di piccoli aghi): il collegamento risulta, in ogni caso, agevole ma stabile e riassume la tecnologia potente e versatile di questi dispositivi.

I cavi HDMI standard sono già in grado di restituire immagini estremamente nitide sullo schermo di un computer, consentendo presentazioni di lavoro o visione dei video, mentre quelli che hanno l’aggiunta di un canale Ethernet permettono anche interconnessioni di questo tipo, solitamente allo scopo di creare una rete.

Vi sono, poi, i cavi HDMI ad alta velocità: se quelli standard garantiscono una risoluzione video a 1080i, quelli ad alta velocità possono persino superare questo limite. Si tratta di una misura che indica il numero di linee verticali in grado di essere “lette” in un’uscita video, con il risultato di consentire la visione di schermi anche piuttosto grandi. La versione ad alta velocità supporta invece video in 3D e in 4K, rendendo i colori più brillanti e restituendo un suono più nitido all’ascolto. Anch’essi hanno la variante con uscita aggiuntiva di tipo Ethernet, per scambiare dati di rete fino a 100 MB al secondo.

Per necessità particolari e per avere una maggiore durata nel tempo, spesso si preferisce orientarsi su una tipologia di cavo HDMI ancora più evoluta che impiega un materiale nobile come l’oro. Resistente all’ossidazione e alla corrosione, l’oro è anche un ottimo conduttore di elettricità, quindi il segnale scorre ancor più fluidamente, sia che si tratti di video che di audio.

Tutti i vantaggi del cavo HDMI

 

Il vantaggio maggiore di un cavo HDMI, quindi, è nel poter connettere tra loro svariati dispositivi in maniera semplice e veloce con un semplice gesto e questo consente di ottimizzare i tempi di esecuzione del lavoro all’interno di un ufficio e migliorare le prestazioni. Nella scelta del cavo adatto, ovviamente, si dovranno prendere in considerazione tutte le necessità. Partendo dal presupposto che i risultati della qualità audio e di quella video si ritrovano condensati in 19 semplici PIN, si può anche optare per uscite differenti come VGA, DVI e USB, specie nella versione ad alta velocità. In questi casi, il cavo HDMI non solo consente uno scambio di dati, ma funge da vero e proprio adattatore per interconnettere supporti digitali anche differenti tra loro.

Lo scambio di dati è anche bidirezionale: se, ad esempio, si desidera trasferire una videoconferenza o una traccia audio da un supporto all’altro (magari da videocamera a computer), sarà sufficiente collegare il cavo e intervenire manualmente sul software per scaricare tutti i dati desiderati.

Nel tempo, i cavi HDMI hanno subito evoluzioni importanti, dal punto di vista tecnologico (ne è un esempio il già citato modello con cavetti in oro) proprio al fine di ottimizzare un uso intensivo come quello che potrebbe avvenire in un ufficio. Non è escluso che questa evoluzione continui a portare importanti novità, così da snellire maggiormente ogni operazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.