Il primo sito web: ecco internet. 6 agosto 1991

Il primo sito web nasce il 6 agosto 1991, creato dal ricercatore del Cern Tim Berners-Lee. L’idea era quella  di elaborare un software in grado di creare un “luogo” per la condivisione di documenti scientifici per migliorare la cooperazione fra i ricercatori dell’istituto.

Un’idea semplice, nata per essere uno strumento di una singola realtà che in breve si tramutò in qualcosa di globale.

Il sito messo di Berners-Lee il 6 agosto apriva il suo indirizzo con www (world wide web) ed è il padre delle centinaia di milioni di siti che oggi ci circondano.

Due anni dopo nacque Mosaic, il primo browser che permetteva a chi era connesso di poter navigare.

Da quel momento la crescita è stata esponenziale, ed ha aperto un nuovo futuro, si spera migliore, come crede Barners-Lee: «Il web è un’innovazione sociale, non tecnica. L’ho creato perché aiutasse le persone a collaborare. Il fine ultimo del Web è migliorare la nostra esistenza».

Un cammino lungo, dalla travagliata intuizione del pc meccanico, al personal, a… Ora si è arrivati ad un bene sociale per l’umanità?

Speriamo…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.